Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie privacy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per poter navigare correttamente sul sito occorre accettare l’uso dei cookie.

francesco ballero

canta e cammina

Accogliere la compassione di Dio

martedì 8 gennaio 2019 – Tempo di Natale
1Gv 4,7-10 Sal 71 Mc 6,34-44
La compassione del Padre si è fatta pane in Te, Cristo Signore. E noi benediciamo e ringraziamo Dio offrendo a Lui quanto dalle sue mani abbiamo ricevuto, il frutto della terra e del lavoro dell’uomo. Non esiste offerta se non di quanto ricevuto dalla bontà stessa di Dio, che ci coinvolge e chiama in causa la nostra collaborazione ed il nostro impegno. Spalanca il nostro cuore, Signore, sino a renderlo capace di accogliere la tua compassione rendendoci a nostra volta capaci di compassione, fecondi inventori di prossimità. Noi da Te mendichiamo un amore fatto di verità e tenerezza, quello che non fa calcoli e si dona con sovrabbondanza. È poco il nostro amore, ma Tu puoi renderlo inesauribile. Fai splendere il tuo Spirito su di noi, Padre, perché la compassione ci conduca vicino alle sofferenze dell’altro, generati da Te, o Dio, perché chiunque ama è stato generato da Dio e conosce Dio.